giovedì 23 ottobre 2014

CANNELLONI DI RAGU' DI POLLO ALL'AKPI --ricetta Africana-Italiana

Canelloni "africanizzati"

ripieni con ragù di pollo al profumo di Akpi



Oggi Cannelloni!
Mi piace troppo la loro forma... Quei bellissimi tubi di pasta liscia cosi divertenti da cucinare, e da riempire.
Da riempire con che cosa però?
Oggi ho deciso di farvi conoscere una di quelle ricette che facevo quando vivevo ancora a casa dei miei genitori.
 Quando entravo in cucina con mio padre e ci sbizzarrivamo ad accostare sapori ed ingredienti africani alle ricette italiane!
E mia mamma con le sue idee tradizionali aveva sempre qualcosa da ridire!
Io e mio padre diventavamo super creativi quando si trattava di fare il ragù.
Mi ricordo che quando abbiamo fatto la ricetta che sto per presentarvi qui di seguito,
Mia mamma:
-"Un ragù di pollo? Ma non esiste il ragù di pollo!"-
E noi: 
-"Infatti l'abbiamo appena inventato cara!"-
Quella volta abbiamo deciso di fare la nostra nuova invenzione con le lasagne, è venuta così bene che c'è stato un periodo in cui ogni volta che facevamo le lasagne le facevamo solo con il nostro famosissimo ragù di pollo!
Credo sian passati almeno tre anni dall'ultima volta che ho fatto questa ricetta.
Volevo appunto fare le lasagne, ma apprendo la credenza in cucina mi sono accorta di avere anche i cannelloni, allora ho optato per quelli!
Divertenti e belli d vedere!!

INGREDIENTI

200 g di cannelloni
150 g di petto di pollo
Brodo di pollo
50 g di pomodori pelati
1 carota
sedano
erba cipollina
1 cipolla media 
1 spicchio d'aglio
2 uova
80 g di melanzane africane
2 dadi Jumbo
paprika
salvia 
peperoncino
sale
Olio d'oliva
PREPARAZIONE

Per fare il ripieno dei cannelloni, come prima cosa ho fatto un soffritto tagliando a cubetti carota, cipolla, sedano, salvia e aglio.
Ho portato il tutto in una pentola profonda con olio,condendo con una spolverata di paprika e un dado Jumbo.
Ho fatto soffriggere a fuoco alto per 5 minuti e ho aggiunto i pomodori pelati che avevo tagliato a cubetti  nel frattempo. Ho lasciato soffriggere per 10 minuti circa a pentola coperta.
Nel frattempo ho tagliato il petto di pollo a filetti e l'ho messo nel tritatutto insieme alle due uova e un pizzico di sale grosso. Ho così tritato tutto e aggiunto al soffritto,
 aggiungendo dell'olio e un pò di brodo di pollo già pronto per favorire la cottura

Dopo 10 minuti di cottura ho aggiunto l'Akpi precedentemente tritato insieme ad un pò di peperoncino.
Dopo aver mischiato tutto con una lieve aggiunta di brodo, ho coperto e lasciato cuocere per 15 minuti a fuoco medio.
Il risultato? 
Il mio ragù era bello compatto e non troppo asciutto, perfetto per farcire i cannelloni!

Così ho farcito i cannelloni crudi, disponendoli su due strati in una pirofila con un filo d'olio d'oliva.
Finita la loro farcitura ho aggiunto sulla loro superficie un po di brodo di pollo, giusto per facilitare la cottura.
Ed infine ho coperto la pirofila con carta d'alluminio e cotto in forno per 25 minuti circa.

Ho servito guarnendo con dell'erbetta cipollina e una grattugiata parmigiano.