giovedì 25 settembre 2014

TACOS CON YASSA DI POLLO -- ricetta Africana-Messicana

PASSO DOPO PASSO LA RICETTA DEI TACOS CON YASSA DI POLLO, TIPICA DELLA CUCINA AFRICANA, CHE SI UNISCE A QUELLA MESSICANA.


Allora, devo ammetterlo... Sono una Tex-mex  addicted!
Amo alla follia il cibo messicano, sopratutto i Tacos.
Mi sono sempre chiesta come facevano a farli cosi croccanti con quella forma semi avvolgente,
solo che ogni volta che ne addentavo uno mi lasciavo trasportare dalla loro bontà e mi dimenticavo subito di voler sapere come fossero cucinati!
Ma finalmente mi sono decisa di provare a cucinarli anch'io.
Ebbene la ricetta che vorrei "africanizzare oggi sono i Tacos!

Ho deciso di africanizzarli con lo YASSA DI POLLO, il piatto nazionale della cucina Senegalese.
Solitamente, questo pollo marinato con mostarda e limone alle cipolle, viene servito con il riso.
Io però, come al solito, ho deciso di fare un'esperimento e abbinarlo con i tacos facendo così un
afro-fusion food della cucina AFRICANA - MESSICANA

Nella foto sono presenti solo gli INGREDIENTI principali


--Per i TACOS
150 g di farina di mais
50 g di farina di grano
Sale
Un piccolo bicchiere d'acqua
Olio d'oliva
_______________________________

--Per lo YASSA
3 cosce di pollo o anche petto se preferite
4 cipolle grosse cipolle dorate
2 spicchi d'aglio
40 g di mostarda
50 g di fagioli neri
2 limoni
1 cucchiaino di miele
3 cucchiai di mostarda o senape
Olive nere e verdi
Mais
3 cucchiai di dado ADJA senegalese in polvere per dare sapidità
Olio di arachidi
2/3 foglie di salvia
pepe

C'è da dire che esistono varie interpretazioni della ricetta dello Yassa.
Gli ingredienti, molto spesso variano, perche c'è chi al posto della salvia usa l'alloro o c'è chi usa anche il burro al posto dell'olio,io ad esempio ho voluto aggiungere anche un cucchiaino di miele.
Ma gli unici ingredienti che rendono lo Yassa quello che è veramente sono il limone e la mostarda che servono per la marinatura del pollo.

PREPARAZIONE

Come prima cosa ho fatto i Tacos, pensavo sarebbe stato più facile!
Vi assicuro che non è stato facile farli perché l'impasto della farina di mais è molto friabile, quindi non è stato facile lavorarci.Diciamo che io mi ci sono lanciata un po! Volendo come alternativa per risparmiare anche del tempo potete sempre comprali già fatti.
 Allora... Ho mescolato la farina di mais con quella di grano aggiungendo un pizzico di sale e un filino di olio d'oliva, Poi ho amalgamato il tutto aggiungendo pian piano l'acqua fino a raggiungere un impasto omogeneo e lavorabile; con tale impasto ho formato dei pallini grandi come le polpette.
Poi, nn avendo la macchina per fare i Tacos, ho tagliato due buste di plastica (sacchetto gelo) per evitare che il composto si attacchi, e le ho pressate con il mattarello fino ad appiattire bene il composto creando una specie di piadina.
Successivamente ho messo a scaldare una padella antiaderente a fuoco alto e ci ho portato la piadina.
Poco alla volta si indurirà e comincerà a piegarsi un po,,, Per aiutare questo processo che porta alla classica forma del Tacos ho girato con le mani la piadina su un lato per 10 secondi (facendo attenzione a non romperla) e 10 secondi sull'altro per farlo indurire per bene.
Poi l'ho tolta procedendo con le altre.

Finito con i Tacos sono passata allo Yassa.
Ho fatto delle incisioni nelle cosce di pollo (se preferite potete usare anche il petto) poi ho aggiunto i due limoni spremuti insieme a 2 cucchiai di  mostarda (o senape), l'aglio schiacciato, il cucchiaino di miele, il dado, la salvia tagliata a pezzi e un po d'olio d'arachidi. Tutto mischiato e lasciato marinare in frigo per 35 minuti circa.
Nel frattempo ho tagliato le  4 grosse cipolle a strisce, poi passati i 35 minuti per la marinatura del pollo, ho portato le cipolle con gli altri due cucchiai di mostarda, un cucchiaio di dado africano le olive tagliate  e i fagioli neri in una pentola antiaderente di media profondità, con abbondante olio di arachidi.
Quando le cipolle hanno cominciato ad ammorbidirsi facendo un po di spazio ho aggiunto le cosce di pollo, chiuso la pentola, e lasciato cuocere per 25 minuti a fuoco medio/basso facendo attenzione a dare una mescolata ogni tanto!

Finito con lo Yassa, ho servito con i Tacos aggiungendo un po di mais per dargli un tocco di colore!